Traslazione delle spoglie mortali del Servo di Dio da Pagani a Canosa

Il 9 Aprile 1983 i resti mortali di Padre Antonio Maria Losito furono accolti nella sua città natale. Nelle prime ore pomeridiane l'urna sostò in Piazza della Repubblica, davanti all'antico obelisco della statua di Maria SS. Immacolata.

Traslazione dell'urna

Cerimonia di accoglienza 

I Vescovi presenti

Collocazione dell'urna nella Cappella di Sant'Alfonso

Portata in processione ed accolta solennemente nella Basilica di San Sabino, l'urna contenente i resti mortali del Servo di Dio fu tumulata nella Cappella di S. Alfonso, sotto la lapide commemorativa preparata in sua memoria.

Testo dell'epigrafe:

D·O·M
IL POPOLO DI CANOSA
RICORDA
IL SERVO DI DIO PADRE 
 ANTONIO MARIA LOSITO
PIISSIMO MISSIONARIO REDENTORISTA
SUO CONCITTADINO NATO IL 16 DICEMBRE 1838 PEL CUI ZELO FU RESTAURATA QUESTA CATTEDRALE
__________________

VENERATO PEL DONO DEL CONSIGLIO DAI PAPI S. PIO X E BENEDETTO XV ILLUMINATA GUIDA DEL SERVO DI DIO BARTOLO LONGO 
NELLE OPERE POMPEIANE 
RETTORE PRUDENTE E SUPERIORE PROVINCIALE ESIMIO EDUCATORE DI CHIERICI STUDENTI DELL'ISTITUTO 
PIENO DI OPERE E DI VIRTÙ E DI MERITI TRA L'UNIVERSALE COMPIANTO VOLÒ AL CIELO IN PAGANI IL 18 LUGLIO 1917 PRESSO IL SEPOLCRO DI 
S. ALFONSO M. DE' LIGUORI 
SUO PADRE E MAESTRO



Lapide monumentale realizzata nel 1951 a cura del 
Comitato Feste Patronali. 
Duomo di San Sabino.
Cappella di Sant'Alfonso 
Maria de' Liguori.
Canosa.

Collocazione di un'epigrafe all'esterno dell'abitazione canosina di Padre Losito

Testo dell'epigrafe:

PER 20 ANNI DAL 1867 AL 1887
IL CONCITTADINO SERVO DI DIO
P. ANTONIO MARIA LOSITO
VISSE IN QUESTA CASA
CHE DIVENNE CENTRO DI FEDE
DI PREGHIERA E CONTEMPLAZIONE
PUNTO D'INCONTRO CON I POVERI
CHE EGLI AIUTÒ CON EROICA CARITÀ
IL COMITATO ED
IL POPOLO IL 18·7·1987
70° ANNIVERSARIO DELLA SUA MORTE
POSERO
A PERENNE GRATITUDINE
E AUSPICIO PER LA SUA BEATIFICAZIONE



Lapide commemorativa sulla facciata del domicilio del Padre Losito nella permanenza in paese dal 1867 al 1887.
Casa al Rione Madonna di Costantinopoli. 
Canosa.

Collocazione di un'epigrafe all'esterno della casa natale di Padre Losito


Testo dell'epigrafe:



IN QUESTA CASA
NACQUE
XVI-XII-MDCCCXXXVIII
IL SERVO DI DIO
PADRE ANTONIO MARIA LOSITO
REDENTORISTA
MEMORE IL POPOLO
DELLE VIRTÙ EROICHE E DEI PRODIGI
ONDE LO CHIAMÒ SANTO
NEL PRIMO CENTENARIO DELLA NASCITA A RICORDO
DEI POSTERI
POSE




Lapide commemorativa sulla facciata della casa ove nacque il Servo di Dio.
Piazza Imbriani.
Canosa.


Torna su