Confraternita Maria Santissima del Rosario

Il 6 Aprile 1635 il Ministro Generale dell'Ordine Domenicano dava facoltÓ al Prevosto del tempo di installare, nella Cattedrale di San Sabino, la SocietÓ del SS.mo Rosario; una cappella della Cattedrale veniva infatti dedicata a Maria SS.ma del Rosario, raffigurata in un quadro avente come cornice i quindici misteri del Rosario.
Il Prevosto Tortora nella sua Santa Visita del 1754, oltre alle quattro confraternite tradizionali, ricorda in pi¨ la "Societas SS. Rosarii" avente come sede una cappella della sua Cattedrale.
Una riconferma della facoltÓ precedentemente concessa viene data dal Superiore dei Domenicani, il 1░ Giugno 1784 (AGOP IV, 249, f. 21).